Plusvalenze dei titoli esteri acquisiti per successione, il parere delle Entrate

Plusvalenze dei titoli esteri acquisiti per successione, il parere delle Entrate

L'articolo  commenta la risposta ad istanza di interpello n. 675/2021, con cui l'Agenzia  delle Entrate ha chiarito che per i titoli azionari e obbligazionari,  acquisiti per successione dal de cuius residente all'estero ed ivi dallo stesso detenuti, il costo  fiscalmente riconosciuto ai fini della determinazione della plusvalenza deve  individuarsi nel costo sostenuto dal de cuius per l'acquisto di tali  titoli.

Condividi

News Correlate

16/4/2021
Regime degli impatriati: osservazioni critiche sui chiarimenti offerti dall’agenzia delle entrate in merito alle modalità di fruizione dell’agevolazione

Regime degli impatriati: osservazioni critiche sui chiarimenti offerti dall’agenzia delle entrate in merito alle modalità di fruizione dell’agevolazione

leggi tutto
12/2/2019
Il giudicato esterno sulla deducibilità dei costi ricorrenti formatosi in un periodo d'imposta spiega i suoi effetti anche sulle annualità successive

Il giudicato esterno sulla deducibilità dei costi ricorrenti formatosi in un periodo d'imposta spiega i suoi effetti anche sulle annualità successive

leggi tutto
7/2/2019
Brevi riflessioni sul possesso dei redditi delle c.d. Reoco a seguito della risposta n. 18/2019 dell'Agenzia delle Entrate

L’articolo “Brevi riflessioni sul possesso dei redditi delle c.d. Reoco a seguito della risposta n. 18/2019 dell'Agenzia delle Entrate” pubblicato sul “Sole 24 Ore – Diritto 24”

leggi tutto