Agenzia delle Entrate Circolare n. 10/E del 10 maggio 2024

L’Agenzia delle Entrate ha illustrato le istruzioni operative del regime fiscale delle locazioni brevi...

La legge n. 213 del 30 dicembre 2023 (Legge di bilancio 2024), con l’articolo 1, comma 63 ha apportato modifiche alla disciplina fiscale delle locazioni brevi, come definite dall’art. 4 del decreto-legge n. 50 del 2017.

Le principali modifiche apportate dalla legge di bilancio 2024 includono innanzi tutto l’innalzamento dell’aliquota dell’imposta sostitutiva al 26 per cento, in luogo del precedente 21 per cento, dovuta sui redditi derivanti da contratti di locazione di immobili a uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, stipulati dalle persone fisiche, mediante l’opzione della cedolare secca ai sensi dell’art. 3, D.Lgs n. 23 del 14 marzo 2011.

Inoltre, sono stati indicati gli adempimenti a carico degli intermediari non residenti, in conformità al diritto dell’Unione europea:

  1. I soggetti intermediari non residenti, con stabile organizzazione in Italia, devono adempiere attraverso tale stabile organizzazione;
  2. I soggetti residenti in uno stato membro dell’Unione europea, privi di una stabile organizzazione in Italia, possono adempiere direttamente oppure nominare un rappresentante fiscale in Italia;
  3. I soggetti residenti al di fuori dell’Unione europea, con stabile organizzazione in uno Stato membro dell’Unione, devono adempiere tramite tale stabile organizzazione;
  4. nfine, i soggetti residenti al di fuori dell’Unione europea, in mancanza del riconoscimento di una stabile organizzazione nell’Unione europea, devono adempiere con la nomina di un rappresentante fiscale individuato tra i soggetti individuati dall’articolo 23 del D.P.R. n. 600 del 1973.

#AgenziadelleEntrate #cedolare #secca #locazioni #brevi

Condividi

News Correlate

Agenzia delle Entrate Risposta ad interpello n. 105 del 16 maggio 2024

Con la risposta ad interpello n. 105 del 2024 l’Agenzia delle Entrate ha disposto l’obbligo di reinvestimento qualificato dei rimborsi...

leggi tutto
Agenzia delle Entrate Risoluzione n. 25/E del 15 maggio 2024

Con la risoluzione n. 25/E del 15 maggio 2024 l’Agenzia delle Entrate ha illustrato le modalità per la fruizione dei crediti d’imposta...

leggi tutto
Agenzia delle Entrate Risposta ad interpello n.96 del 2024

Con la risposta ad interpello n. 96 del 23 aprile 2024, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sui requisiti richiesti dall'art. 87...

leggi tutto