Contestazioni di indebito utilizzo del credito r&s: lo stato dell’arte e la sanatoria prevista dal DL Fiscale

Contestazioni di indebito utilizzo del credito r&s: lo stato dell’arte e la sanatoria prevista dal DL Fiscale

L’articolo  commenta l’introduzione, nell'ambito del DL Fiscale collegato alla Legge di  Bilancio 2022, approvato in Consiglio dei Ministri il 15 ottobre 2021, della  sanatoria ad hoc per i soggetti che abbiano utilizzato in compensazione il  Credito R&S maturato a decorrere dal periodo d'imposta successivo a  quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino al periodo d'imposta in corso al  31 dicembre 2019, fornendo anche una panoramica sui controlli e le  contestazioni svolte dall’Amministrazione finanziaria e sui primi approdi  della giurisprudenza di merito in materia.

Condividi

News Correlate

16/4/2021
Regime degli impatriati: osservazioni critiche sui chiarimenti offerti dall’agenzia delle entrate in merito alle modalità di fruizione dell’agevolazione

Regime degli impatriati: osservazioni critiche sui chiarimenti offerti dall’agenzia delle entrate in merito alle modalità di fruizione dell’agevolazione

leggi tutto
12/2/2019
Il giudicato esterno sulla deducibilità dei costi ricorrenti formatosi in un periodo d'imposta spiega i suoi effetti anche sulle annualità successive

Il giudicato esterno sulla deducibilità dei costi ricorrenti formatosi in un periodo d'imposta spiega i suoi effetti anche sulle annualità successive

leggi tutto
7/2/2019
Brevi riflessioni sul possesso dei redditi delle c.d. Reoco a seguito della risposta n. 18/2019 dell'Agenzia delle Entrate

L’articolo “Brevi riflessioni sul possesso dei redditi delle c.d. Reoco a seguito della risposta n. 18/2019 dell'Agenzia delle Entrate” pubblicato sul “Sole 24 Ore – Diritto 24”

leggi tutto