Diritto e Processo Tributario – Sanzioni credito di imposta ricerca e sviluppo

Contestazioni di inesistenza del credito di imposta per ricerca e sviluppo e tutela del contribuente

  • Contenzioso tributario
  • Credito di imposta
  • Credito di imposta ricerca e sviluppo
  • Investimenti ricerca e sviluppo
  • Innovazione
  • Sanzioni
  • Atto recupero del credito
  • Compensazione
  • Crediti non spettanti
  • Crediti inesistenti

"Contestazioni di inesistenza del credito di imposta per ricerca e sviluppo e tutela del contribuente"

L’articolo analizza la tendenza degli organi verificatore a considerare “inesistente” il credito di imposta di cui all’art. 3 del D.L.145/2013 in caso di erronea qualificazione degli investimenti effettuati come attività di ricerca e sviluppo anziché come attività di innovazione, ponendo particolare attenzione all’aspetto sanzionatorio.


Condividi

News Correlate

Agenzia delle Entrate Risposta ad interpello n. 132 del 2024

’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 132 del 2024 ha chiarito il trattamento fiscale delle azioni acquisite...

leggi tutto
Agenzia delle Entrate Circolare n. 13/E del 13 giugno 2024

L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 13/E del 2024 ha illustrato le modifiche, introdotte con l’articolo 1 della Legge di bilancio 2024...

leggi tutto
Agenzia delle Entrate Risposta ad interpello n. 131 del 2024

L’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 131 del 2024 ha illustrato l’imponibilità ai fini IVA degli “aiuti di stato”

leggi tutto