Risposta ad interpello n. 238/2021

Con la risposta ad interpello n. 238/2021, l’Agenzia ha chiarito che anche per il conferimento della nuda proprietà delle...

- risposta ad interpello n. 238/2021

- operazioni straordinarie

- realizzo controllato

- conferimento partecipazioni

- nuda proprietà

- art. 177 del TUIR

Con la risposta ad interpello n. 238/2021, l’Agenzia ha chiarito che anche per il conferimento della nuda proprietà delle partecipazioni di minoranza qualificata può trovare applicazione il regime del c.d. “realizzo controllato” di cui al comma 2-bis dell’art. 177 del TUIR in quanto la nuda proprietà, pur priva di diritti di voto, conserva la propria attitudine a rappresentare una percentuale del capitale della società scambiata. Diversamente, per i conferimenti della nuda proprietà di partecipazioni di controllo, senza contestuale attribuzione dei diritti di voto, non può trovare applicazione il regime del “realizzo controllato” di cui al comma 2 del medesimo art. 177 del TUIR, atteso che per l’applicazione di tale regime è necessario che, per effetto del conferimento, la società conferitaria acquisisca il controllo sulla società scambiata.  La condivisibile posizione dell’Agenzia conferma, quindi, che i due regimi di “realizzo controllato”, pur condividendo i medesimi meccanismi applicativi, si caratterizzano per un diverso perimetro oggettivo di applicazione che si giustifica in virtù delle diverse finalità perseguite.

Condividi

News Correlate

24/5/2021
Cassazione, ordinanza n. 13424/2021

La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 13424 del 18 maggio 2021 ha affermato che il detentore di un immobile ha diritto...

leggi tutto
21/5/2021
Risposta interpello n. 327/2021

L’Agenzia delle Entrate con la risposta n. 327 dell’11 maggio 2021 ha fornito chiarimenti in merito al regime fiscale...

leggi tutto
20/5/2021
Principio di diritto n. 10 2021

Con il Principio di diritto n. 10/2021 l’Agenzia ha chiarito che in caso di trasferimento all’estero di un compendio...

leggi tutto